Skip to content

Afganistan

Mi pare una cosa veramente assurda. Non entro nel merito delle scelte politiche e della loro giustizia, mi limito ad osservare i fatti. Ci sono molti giovani (e meno giovani) italiani in un Paese straniero con l’intento di portare la pace. Che questo sia giusto o sbagliato, questo è l’intento con cui i nostri militari ci vanno, non parlo degli intenti dei vertici politici e/o militari. Il Senato si riunisce per discutere una serie di ordini del giorno sulla questione, importantissima, di come regolare i nostri rapporti internazionali (anche l’Alleanza Atlantica è intervenuta sulla posizione italiana..) ma, soprattutto, di come tutelare i nostri che sono lì. E cosa titolano i giornali oggi? Non uno o due…tutti i giornali, di ogni ideologia politica!! La notizia è che il governo ha tenuto, che quello ha fatto il franco tiratore, se il voto dei senatori a vita va considerato o meno…cioè la vita dei nostri compatrioti considerata (molto) meno di una strategia politica. Le scelte vengono fatte non al fine di garanzia di vite umane ma al fine di mantenere il sedere su una poltrona o, dall’altra parte, di rimettercelo. E nessuno che dice nulla…stiamo raggiungendo veramente il fondo, siamo davvero una nazione ridicola!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + dodici =